martedì 10 luglio 2018

Fleabag - serie tv - spoiler

Ciao a tuti,
oggi parliamo di Fleabag una serie tv inglese del 2016 il cui titolo significa "animale o persona sporca e spiacevole". La prima stagione (perché pare ne produrranno una seconda) conta 6 episodi di circa mezz'ora l'uno.
Questa commedia nera è scritta ed interpretata da Phoebe Waller-Bridge sceneggiatrice anche della serie tv rivelazione del 2018 Killing Eve.
L'ho visto in lingua originale ma fortunatamente c'erano i sottotitoli perché la parlata dell'inglesina  a volte era davvero incomprensibile. W "The book is on the table" delle nostre scuole...



Qui sotto qualche link riguardanti Fleabag:
Ma insomma com'è sto Fleabag?
Partiamo da Fleabag che poi è il "nome" della protagonista, una giovane londinese che
ha perso  in un tragico incidente l'amica del cuore con cui aveva aperto un cafè. Fleabag si trova così a dover tirare avanti l'attività da sola (ma la clientela scarseggia e così i soldi), a dover curare il porcellino d'india dell'amica deceduta e a vivere la sua vita cercando di non lasciar troppo trapelare la solitudine che ha dentro. 
Sessualmente spregiudicata (nella prima puntata la vediamo fare allegramente sesso anale con un tipo conosciuto casualmente), linguisticamente provocatoria, sentimentalmente incasinata ha questo rapporto di amore-odio con la sorella perfettina in cui sicuramente molte persone potrebbero rivedersi. La particolarità di Fleabag è che mostra una donna non convenzionale, che cerca di fare la stronza per non dare ascolto alla distruzione che ha dentro, che parla con i co-protagonisti della serie ma anche (e forse sopratutto) con gli spettatori della serie tv. Eh si perché l'attrice guarda proprio in camera e alterna i dialoghi tra loro e noi, virtuosismo che può piacere o non piacere comunque Phoebe Waller-Bridge è bravissima, molto espressiva e sicuramente qualcosa di diverso da quello che si vede solitamente in tv. Detto ciò, come dice la mia cara Titti, sto Fleabag dove vuole arrivare? Mmm a voi l'ardua sentenza.

Nell'ultima puntata di Fleabag la protagonista crolla: va alla festa della matrigna e ubriaca persa rompe dei bicchieri e viene scacciata dal padre. Una figuraccia che sembra lasciar pensare non c'è limite al peggio ed invece la scena finale, grazie anche ad una carinissima metafora sulle matite con i gommini, riabilita Fleabag lasciando presagire una nuova possibilità, un nuovo inizio. E quindi una seconda stagione di questa particolare serie tv.

Nessun commento:

Posta un commento