venerdì 10 ottobre 2014

Il villino degli usignoli - Agatha Christie

Agatha Christie in una foto tratta dal sito www.libriblog.com
Trama:
Alix è una trentenne che ha una storia d'amore platonica decennale con Dick Windyford. Quest'ultimo però non si decide a chiederla in sposa e lei prende una sbandata per il più deciso Gerald Martin che la sposa dopo pochi giorni. Dick dubita di quell'uomo spuntato dal nulla ma Alix si ostina a credere ciecamente nel colpo di fulmine anche se quando trova il taccuino di Gerald
tra i fiori con annotati degli strani appuntamenti inizia a riempirsi di dubbi. L'inquietudine quindi si farà spazio in lei come un tarlo che le farà scandagliare ogni cassetto chiuso a chiave dal consorte che metterà in luce, purtroppo, un passato spaventoso...*

Mie considerazioni:
Quello che mi piace della Christie è che spesso non riesco a capire il "cattivo" dei suoi racconti fino a che non arrivo alla fine! poi la trovo attuale e con uno stile avvincente che mi tiene incollata alle sue storie.

Per chi fosse pigro qui sotto la conclusione della storia - spoiler:

*finale
Alix trova in un cassetto chiuso a chiave dei ritagli di giornale che parlano di alcuni casi di circa 7 anni prima riguardanti un tale Charles LeMaitre che aveva ammazzato e poi seppellito una lunga serie di mogli! E l'uomo della foto era suo marito Gerald! Presa dal panico corre al telefono a chiamare Dick ma Gerald, notando la sua agitazione, la affianca mettendole pressione psicologica. Alix allora al telefono si esprime in una sorte di codice e spera che Dick comprenda la sua richiesta di aiuto. Gerald però non sta più nella pelle per attuare il suo malefico piano (ucciderla) e Alexis prova un'ultima ancora di salvezza: racconta al consorte, inventando di sana pianta, che lei aveva dei segreti ovvero che prima di lui ha avuto due mariti: morti avvelenati dopo aver bevuto un caffè. Come ha appena fatto lui! preso da un panico irrazionale rantola sulla panchina proprio poco prima che Dick ed un poliziotto intervengano per salvare la donna. Gerald muore ma non avvelenato bensì di paura!



Tag:
Agatha Christie - giallo - indizio - prova - fidanzati - mariti - femminicidio - dubbio - cronaca - taccuino - telefono - emergenza - fotografia - cassetto segreto - passato - matrimonio - 

Nessun commento:

Posta un commento